Passa ai contenuti principali

Post

Lettori fissi / segui il blog!

In primo piano

Recensione: Ogni nostra caduta di Dennis Lehane (Ediz. Longanesi, 2017).

Buongiorno Lettori, oggi vi propongo la recensione dell'ultimo romanzo di Dennis Lehane Ogni nostra caduta.  Premetto che questo è il primo titolo di Lehane che leggo, quindi non posso fare paragoni con i libri precedenti che hanno reso celebre l'autore. 
Secondo la scrittrice Gillian Flynn, Ogni nostra caduta contiene al suo interno due romanzi, io mi permetto di ribattere che, come una sorta di matrioska, il libro contiene almeno tre storie diverse, purtroppo, almeno a mio parere, tali storie non riescono a legarsi vicendevolmente in un insieme armonico. 
Ma partiamo dall'inizio. I primi capitoli raccontano il background familiare, culturale ed emotivo di Rachel Childs, la protagonista. Cresciuta all'ombra di una madre ingombrante, Rachel è alla ricerca del padre naturale che non ha mai conosciuto. Malgrado gli ottimi risultati accademici, il seguente successo come giornalista, e il matrimonio, c'è un vuoto in lei, una paura di rimanere sola, di perdere le person…

Ultimi post

A tutta Murgia! La regola dei pesci di Giorgio Scianna (Ediz. Einaudi, 2017).

Recensione: La casa delle bambole di Fiona Davis (Ediz. HarperCollins Italia, 2017).

Recensione: Io ti ho trovato di Lisa Jewell (Ediz. Neri Pozza, 2017).

Recensione: I coraggiosi saranno perdonati di Chris Cleave (Ediz. Neri Pozza, 2017).

Recensione: La ragazza sbagliata di Giampaolo SImi (Ediz. Sellerio, 2017).

Recensione: Niente tranne il nome di Andrea Maggi (Ediz.Garzanti, 2017).

Recensione: Dente per dente di Francesco Muzzopappa (Ediz. Fazi, 2017).

Recensione: Il serpente dell'Essex di Sarah Perry (Ediz. Neri Pozza, 2017).

Recensione: Una famiglia americana di Joyce Carol Oates (Ediz. Il Saggiatore, 2014).

Recensione: Che ragazza! di Cathleen Schine (Ediz. Mondadori, 2014).