Passa ai contenuti principali

Post

Lettori fissi / segui il blog!

In primo piano

Recensione: La palude di Charlotte Link (Ediz. Corbaccio, 2019).

Buongiorno Lettori, oggi vi racconto l'ultimo romanzo di Charlotte Link, La palude, recentemente pubblicato da Corbaccio. 
Ottobre 2017: in una spettrale brughiera nell’Inghilterra del Nord viene ritrovato il corpo di Saskia Morris, una quattordicenne scomparsa l’anno prima a Scarborough, nello Yorkshire. Contemporaneamente un’altra ragazza della stessa età, Amelie Goldsby, è strappata alla morte da uno sconosciuto, che in una notte di tempesta sente le sue urla strazianti provenire dal mare e riesce a trarla in salvo. Anche Amelie era sparita in circostanze misteriose, e ora, sotto shock, dice di essere stata rapita e tenuta segregata da un uomo, ma è incapace di ricordare il minimo dettaglio utile a mettere la polizia sulla pista giusta. Le indagini si concentrano sulla sparizione nel 2013 a Scarborough di un’altra quattordicenne mai più ritrovata, Hannah Caswell. C’è un fil rouge che unisce tre coetanee così diverse tra loro per carattere ed estrazione sociale? Si fa sempre più…

Ultimi post

Recensione: La sciarpa ricamata di Susan Meissner (Ediz. TRE60, 2018).

Recensione in anteprima: Foschia di Anna Luisa Pignatelli (Ediz. Fazi, 24 gennaio 2019).

Recensione: La madre sconosciuta di Kimberley Freeman (Ediz. TRE60, 2018).

Recensione: Donna che non perdonano di Camilla Läckberg (Einaudi, 2018).

Recensione: Volo di paglia di Laura Fusconi (Ediz. Fazi, 2018).

Chiacchiere librose: la mia classifica dei romanzi più belli letti nel 2018.

Recensione: Questa terra di Andrew Krivák (Ediz. Einaudi, 2018).

Recensione: Gli squali di Giacomo Mazzariol (Ediz. Einaudi, 2018).

Mini recensione: Riunione di classe di Rona Jaffe (Ediz. Neri Pozza, 2018).

Recensione: La danza dell'orologio di Anne Tyler (Ediz. Guanda, 2018).