Passa ai contenuti principali

Post

Lettori fissi / segui il blog!

In primo piano

Recensione: La misura del tempo di Gianrico Carofiglio (Ediz. Einaudi, 2019).

Buongiorno Lettori, oggi vi parlo de La misura del tempo, sesto volume della serie legal che ha come protagonista l'avvocato Guido Guerrieri, a mio avviso il personaggio più riuscito fra quelli creati dalla penna profilica ed elegante di Gianrico Carofiglio. 
Ammetto di avere un debole per Guido Guerrieri, per la sua ironia, per la sua vena malinconica e la sua umanità. E poi c'è Bari, la sua città, raccontata in modo sempre vivido e affettuoso. Insomma, non è facile offrirvi una recensione proprio obiettiva, perché per me, specialmente i primi tre volumi della serie, sono libri del cuore, letti e riletti e spesso commentati con mio padre, anche lui fan dell'avvocato barese. 
Ne La misura del tempo ho ritrovato un Guerrieri più riflessivo e introspettivo del solito. Gli anni passano anche per lui, e quando nel suo studio si presenta una donna, Lorenza, che non vede da decenni e con la quale ha vissuto un legame sentimentale all'epoca in cui era un giovane praticante, e…

Ultimi post

Recensione: Il treno dei bambini di Viola Ardone (Ediz. Einaudi, 2019).

Recensione in anteprima: Elizabeth Jane Howard Le mezze verità (Fazi Editore, 17/10/2019).

Recensione: Una domenica di Fabio Geda (Ediz. Einaudi, 2019)

Recensione: Company Parade di Margaret Storm Jameson (Fazi Editore, 03/10/2019).

Recensione: Un dolore così dolce di David Nicholls (Neri Pozza, 2019).

Recensione: Nove perfetti sconosciuti di Liane Moriarty (Ediz. Mondadori, 2019).

Recensione: Il party di Elizabeth Day (Ediz. Neri Pozza, 2019).

Recensione: Terra crudele di Ann Weisgarber (ediz. Neri Pozza, 2019).

Recensione: Lena e la tempesta di Alessia Gazzola (Ediz. Garzanti, 2019).

Recensione: Jalna di Mazo De La Roche (Saga dei Whiteoak, primo volume); Ediz. Fazi, 2019.