Passa ai contenuti principali

Post

Lettori fissi / segui il blog!

In primo piano

Recensione: Quando eravamo eroi di Silvio Muccino (Ediz. La nave di Teseo, 2018).

Buongiorno Lettori, oggi vi lascio il mio pensiero sul romanzo Quando eravamo eroi di Silvio Muccino. Si tratta di un libro che fin dalla sua uscita in libreria mi ha attirato per il titolo accattivante la bella cover, ho atteso un po’ di tempo prima di leggerlo, frenata, lo ammetto, da qualche pregiudizio (Muccino, attore e regista, ora anche scrittore?), poi le tante e lusinghiere recensioni trovate in rete mi hanno convinta. 
Eccomi qui, dunque, alle prese con la storia di quattro amici, Eva, Torquemada, Melzi e Rodolfo, ex compagni di liceo, che si ritrovano, ormai adulti, nel luogo che li ha visti felici durante gli anni, difficili, dell'adolescenza. Questo luogo dei ricordi è la casa di Alex, il ragazzo che è stato il loro leader, il collante del loro affiatatissimo gruppo; l'amato Alex, che quindici anni prima si è allontanato all'improvviso e senza lasciare spiegazioni, creando un vuoto rabbioso nella vita di tutti.
Alex è tornato, o meglio, Alex li ha contattati e…

Ultimi post

Recensione: L'anno in cui imparai a raccontare storie di Lauren Wolk (Salani, 2018).

Recensione: La famiglia Aubrey di Rebecca West (Ediz. Fazi, 2018. Anteprima).

Recensione: Siracusa di Delia Ephron ( Ediz. Fazi, 2018).

Recensione: Punizione di Elizabeth George (Ediz. Longanesi, 2018)

Recensione: Divorare il cielo di Paolo Giordano (Ediz. Einaudi, 2018).

Chiacchiere librose: I migliori romanzi letti dall'inizio dell'anno (2018).

Recensione: Tanti piccoli fuochi di Celeste Ng (Ediz. Bollati Boringhieri, 2018).

Recensione: La scomparsa di Stephanie Mailer di Jöel Dicker (Ediz. La nave di Teseo, 2018).

Recensione: Figlie del mare di Mary Lynn Bracht (Ediz. Longanesi, 2018).

Recensione: All'inizio del settimo giorno di Luc Lang (Ediz. Fazi, 2018).