Passa ai contenuti principali

Post

Lettori fissi / segui il blog!

In primo piano

Recensione: Donna che non perdonano di Camilla Läckberg (Einaudi, 2018).

L'ultimo lavoro di Camilla Läckberg, Donne che non perdonano, è un romanzo breve dalle tinte noir che ci porta molto lontano dal pittoresco paese di Fjallbacka e dalla ormai collaudata coppia di investigatori Erica Falck e Patrick Hedstrom, protagonisti della serie che ha reso l'autrice famosa in tutto il mondo. 

In una Svezia gelida e cupa, tre donne molto diverse tra loro sono accomunate  dalle violenze, fisiche e psicologiche, che subiscono in famiglia. Vite diverse, ma ugualmente spezzate da botte, tradimenti e vessazioni di vario genere. 
In poco più di cento pagine, il romanzo affida il suo crudo messaggio alle voci alternate delle tre protagoniste; capitolo dopo capitolo Viktoria, Ingrid e Birgitta ci raccontano la loro caduta nell'inferno della violenza domestica. La paura, la solitudine, l'incapacità di chiedere aiuto, la rassegnazione: sono storie dolorose che ci indignano e che preparano il terreno all'atto finale, la ribellione, il gesto estremo che le l…

Ultimi post

Recensione: Volo di paglia di Laura Fusconi (Ediz. Fazi, 2018).

Chiacchiere librose: la mia classifica dei romanzi più belli letti nel 2018.

Recensione: Questa terra di Andrew Krivák (Ediz. Einaudi, 2018).

Recensione: Gli squali di Giacomo Mazzariol (Ediz. Einaudi, 2018).

Mini recensione: Riunione di classe di Rona Jaffe (Ediz. Neri Pozza, 2018).

Recensione: La danza dell'orologio di Anne Tyler (Ediz. Guanda, 2018).

Recensione: L'estate del cane bambino di Mario Pistacchio e Laura Toffanello (Ediz. 66th and 2nd, 2014).

Recensione: Piccolo mondo perfetto di Kevin Wilson (Ediz. Fazi, 15/11/2018).

Recensione: Animali nel buio di Camilla Grebe (ediz. Einaudi, 2018).

Recensione: Dai tuoi occhi solamente di Francesca Diotallevi (Ediz. Neri Pozza, 2018).